cerfoglio in cucina, proprietà e benefici
Alimentazione sana

Cerfoglio in cucina, proprietà e benefici

 

Il cerfoglio, nome botanico Anthriscus cerefolium, è una pianta aromatica appartenente alla famiglia delle Apiaceae.
La pianta è originaria della Russia e successivamente è arrivata a noi dai Romani. Cresce spontaneamente lungo gli argini dei canali e strade sterrate, tra campagna o boschi, in luoghi di ombra. 

Il suo nome deriva dal Greco e significa “foglia della gioia’’. Oltre a ciò, veniva anche chiamata Myrris, poiché l’olio essenziale estratto dalle sua foglie ricordano il profumo della mirra portata in dono a Gesù Bambino dai Re Magi, infatti, è consuetudine consumare la zuppa di cerfoglio il giovedì santo. 

Esteticamente è simile al prezzemolo ma il cerfoglio si distingue per il suo gusto fresco e delicato, leggermente speziato. 
In cucina, viene utilizzato per preparare zuppe e minestre oppure nelle uova, tanto è vero che in Francia è un ingrediente molto usato nelle omelette. 

Cerfoglio: Proprietà e benefici

Il cerfoglio è ricco di sali minerali come il ferro, magnesio, calcio e vitamina A e C. Possiede proprietà antinfiammatorie, espettoranti, drenanti, lenitive e digestive, ma vediamo insieme i suoi aspetti nel dettaglio: 

 

  •  La sua proprietà espettorante rende questa pianta adatta in caso di tosse e bronchite, poiché facilità la rimozione del muco dalle vie respiratorie.

 

  • Allevia il dolore in presenza di infiammazioni. 

 

  • Facilita l’espulsione dei liquidi dall’organismo tramite minzione. Favorevole per l’eliminazione della tossine. 

 

  • Stimola le funzioni digestive, soprattutto consumato crudo.  

 

  • E’ indicata per chi presenta problema al fegato e ai reni grazie alla sua azione depurativa. 

 

  • E’ un ottimo beneficio in caso di emorroidi e fragilità capillare. 

 

  • L’ infuso di Cerfoglio viene utilizzato per abbassare la pressione arteriosa. 

 

  • Utile nel trattamento delle cistiti. 

 

Non presenta nessuna particolare controindicazione o avvertenza prima dell’uso.
Prima di assumere il cerfoglio è necessario consultare il parere del vostro medico. 

 

Articolo scritto da: Anna 

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Privacy Policy