Farina di ceci: proprietà e ricette
Alimentazione sana

Farina di ceci: proprietà e ricette

 

Dalle Panelle Siciliane alla Farinata Genovese fino ai sapori del Medio-Oriente con i Falafel: conosciuta e apprezzata da molti, la farina di ceci torna a far parlar di sé come ottima alternativa alla farina di frumento. 

Origini 

La farina di ceci si ottiene dalla macinazione dei semi essiccati del cece, il Cicer arietinum, una pianta erbacea della famiglia delle Fabacee. Il suo nome deriverebbe dal greco Kikus, che significa forza, potenza, non a caso sono pieni di proprietà nutritive.

Il cece è una pianta molto antica, tanto che le sue origini risalgono in alcuni scavi ad Hacilar, in Turchia risalenti a 5000 anni a.C., e sono anche state ritrovate prove che attestano la sua coltivazione in Iraq, nell’Età del Bronzo e ancora in Egitto tracce scritte registrerebbero la presenza del cece nella valle del Nilo tra il 1580 e il 1100 a.C. 

Oltre a ciò, erano conosciuti e apprezzati dai Greci e soprattutto dagli antichi Romani. 

La figura del cece è anche legato alla rivolta di Palermo del 1282, i Vespri siciliani perché in quella occasione per riconoscere i francesi che tentavano la fuga, i siciliani ricorrevano all’ espediente di mostrare loro un pugnetto di ceci e chiedere di riferirne il nome. I siciliani ovviamente avrebbero detto “ciciri” e poiché per i poveri francesi era praticamente impossibile pronunciare correttamente la parola venivano scoperti e uccisi. 

Proprietà 

  •  E’ un alimento ricco di vitamine del gruppo B e vitamina C, vitamine E e K, e ancora ricco di minerali, quali calcio, fosforo, ferro, e di proteine vegetali.
  • Risultano efficaci per contrastare le carenze di ferro, migliorano la formazione e lo sviluppano di denti e ossa.
  • Migliorano la circolazione sanguigna, mantenendo equilibrata la pressione arteriosa.
  • Grazie al suo apporto di fibre regolarizzano e rinforzano l’intestino.
  • Valido ingrediente che sostituisce la farina di frumento poiché privi di glutine.
  • La presenza di acido fitico, un anti nutrizionale che ostacola l’assorbimento intestinale di calcio, ferro e altri sali minerali, richiama la nostra attenzione nel consumare i ceci con moderazione.
  • I ceci sono ricchi di saponine, utilissime per diminuire i livelli di colesterolo.
Valori Nutrizionali della Farina di Ceci (100 g)
Calorie355 kcal
Carboidrati48 g
Grassi6.6 g
Proteine21.3 g

Ricette

Una delle preparazioni più antiche e diffusa nel tempo in tutti i paesi arabi è il semplicissimo hummus, che prevede l’unione di ceci schiacciati con la pasta di sesamo, 2 spicchi d’aglio e l’aggiunta di succo di limone, olio e spezie. 

Un altra gustosa e sana ricetta mostra le Tagliatelle con farina di ceci, per il procedimento consigliamo la visione passo passo di questo valido video:

Per un acquisto sicuro, compra ora:

 

Farina di Ceci
Biologica – macinata a pietra

Voto medio su 162 recensioni: Da non perdere


RIPRODUZIONE VIETATA. QUESTO ARTICOLO HA SOLO FINE ILLUSTRATIVO E NON SOSTITUISCE IL PARERE DEL MEDICO. NON E’ DESTINATO A FORNIRE CONSIGLI MEDICI, DIAGNOSI O TRATTAMENTO. DISCLAIMER

Articolo scritto da: Anna

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Privacy Policy