Incenso di salvia bianca: ecco cosa accade quando si accende
Benessere psicofisico

Incenso di salvia bianca: ecco cosa accade quando si accende

 

La Salvia Bianca è una pianta che rappresenta pulizia e purezza. Oggi, è largamente utilizzata nelle fumigazioni degli ambienti per purificare e allontanare le energie negative ed è in grado di ripulire il campo energetico delle persone. Il profumo che rilascia negli ambienti ha qualcosa di veramente magico e spirituale.  

La Salvia bianca, è una pianta che appartiene alla famiglia delle Apiane, cresce nel sud ovest degli Stati Uniti, principalmente nel deserto della California, e nel nord ovest del Messico. E’ una pianta sacra per molti popoli Nativi Americani e non solo. 

Alla salvia nel tempo sono state attribuite notevoli virtù, anche magiche, tanto da essere definita, nella cultura popolare, Pianta dell’Immortalità e Salvia Salvatrice. I Romani la raccoglievano a mano, vestiti di bianche toghe immacolate, a piedi nudi. I Galli ritenevano che quest’arbusto avesse la capacità di guarire ogni male, e i Druidi preparavano una birra dai poteri curativi, impiegando la salvia come ingrediente segreto. Le si attribuiva il magico potere di rompere gli incantesimi e i malefici, ed i cinesi credevano che le loro foglie regalassero longevità e, a tale scopo, deve essere mangiata un po’ ogni giorno, soprattutto nel mese di maggio. La salvia bianca (secca) viene usata dagli sciamani in tutto il mondo e da varie persone come metodo per purificare ambienti, persone e persino oggetti.

Secondo il Grande Libro delle Piante Magiche nell’antico Egitto le donne bevevano tisane a base di salvia perché sostenevano che aumentasse la fertilità. La tradizione sostiene che la salvia riporti l’armonia dove vi sono delle liti, quindi tenerne un vasetto al centro della tavola se in famiglia si attraversa un periodo difficile.

E’ è di fondamentale importanza nei rituali di guarigione, si dice doni lunga vita a chi la cura e coltiva con dedizione e passione.

Proprietà e Usi della Savia Bianca

  • Purifica l’energia dell’aria. 
  • Dona calma. 
  • Protezione dalla negatività. 
  • Uno studio fatto all’università dell’Arizona nel 1991 ha dimostrato che la salvia bianca ha potenziali proprietà antibatteriche. 
  • I ricercatori del Department of Pharmacy and Phamacology all’Universita di Witwatersrand hanno osservato la riduzione del 94% dei batteri in una stanza che è stata tratta con un’ora di smudging. 

Come si usa: L’intreccio di foglie, chiamato smudge, si accende ad una estremità e lasciare che il fumo si diffonda nell’ambiente o dirigerlo negli angoli della casa, nell’area desiderata. Lo si può anche lasciare su un piattino di ottone. 

Lo smudge non va spento ma lasciare che la salvia si spegne da sola. 

Per un acquisto sicuro, compra ora:

 


RIPRODUZIONE VIETATA. QUESTO ARTICOLO HA SOLO FINE ILLUSTRATIVO E NON SOSTITUISCE IL PARERE DEL MEDICO. NON E’ DESTINATO A FORNIRE CONSIGLI MEDICI, DIAGNOSI O TRATTAMENTO. DISCLAIMER

Articolo scritto da: Anna

 

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Privacy Policy