Linee guida per una sana alimentazione: mangiare sano per vivere meglio
Alimentazione sana Benessere psicofisico

Linee guida per una sana alimentazione: mangiare sano per vivere meglio

 

Circondati da alimenti ricchi di grassi, sale, zuccheri, conservanti, coloranti, edulcoranti, ecc., sembra quasi impossibile ritornare ad una sana alimentazione. Eppure con piccoli sforzi è possibile cambiare e iniziare ad alimentarci con cibo genuino che permette di non inquinare il nostro organismo e di vivere meglio. 

La famosa espressione di Ludwig Feuerbach “L’uomo è ciò che mangia”, ci porta verso la consapevolezza di come il nostro corpo e la nostra psiche sono interconnessi e dunque di come la scelta del cibo agisce sul pensiero. Quindi sull’essere.
Non possiamo pensare che il cibo non influisca nelle nostre vite, considerando che in esso sono contenute le energie e gli elementi che andranno a costituire il nostro corpo e non solo, visto che è tutta la nostra coscienza ad essere influenzata da ciò che ingeriamo.

Migliorare l’alimentazione e ingerire cibo di qualità nella giusta quantità può quindi migliorare il nostro benessere psicofisico. Il cibo di pessima qualità favorisce l’incubazione della malattia, bisogna scegliere prodotti freschi che siano pieni di energia positiva, altrimenti andranno ad alimentare la disarmonia nel nostro corpo.  

Riscoprire il valore di una sana alimentazione, ci permette di ritornare ad ascoltare il nostro corpo riconoscendone i bisogni. 

Riassumiamo i 20 punti principali di questo percorso di consapevolezza alimentare, da tenere presente e da applicare, per orientarsi verso una sana alimentazione naturale e integrale a base vegetale totalmente (o almeno prevalentemente) vegetale.

1. Eliminare carne (e pesce) e salumi (o almeno ridurne drasticamente il consumo).

2. Iniziare sempre un pasto principale con delle verdure crude.

3. Aumentare notevolmente il consumo di verdure, frutta e cereali integrali in chicco.

4. Assumere una quota di cereali e legumi in chicco germogliati, seguendo il principio della rotazione.

5. Aumentare la quantità di cibo crudo sul totale del cibo giornaliero consumato (minimo 50%)

6. Preferire cibi coltivati senza, o a basso tenore di, trattamenti chimici di sintesi (biologici, biodinamici, permacoltura, lotta integrata).

7. Eliminare o ridurre drasticamente sale da cucina e zucchero raffinato.

8. Usare olio di condimento a crudo.

9. Mangiare frutta a stomaco vuoto (lontano dai pasti).

10. Non bere durante i pasti (se non si ha sete).

11. Non associare cibi amidacei (pasta, riso, patate) con cibi ricchi di proteine animali (carne, pesce, uova, formaggi).

12. Assumere soltanto latticini crudi e biologici (per vegetariani).

13. Assumere moderatamente uova fresche e biologiche (per vegetariani).

14. Non assumere cibi o bevande troppo calde o troppo fredde.

15. Abolire o ridurre drasticamente i cibi in scatola.

16. Abolire o ridurre drasticamente alcool, fumo, caffè, cioccolato.

17. Non alzarsi mai da tavola troppo sazi.

18. Masticare e insalivare a sufficienza.

19. Mangiare con calma evitando litigi o discussioni a tavola.

20. Ascoltare i propri Campanelli d’Allarme.

Mens sana in corpore sano” deve divenire un nostro obiettivo, un bellissimo percorso nel quale riconoscere che il cibo ingerito influisce sulla nostra salute. 

Consigliamo la lettura:

Alimentazione sana: cosa mangiare per vivere sani 

Alimentazione sana per bambini

Come cambiare la nostra alimentazione per vivere meglio. Un’intervista a Franco Berrino

Per approfondire la lettura sull’Alimentazione sana, consigliamo di leggere:

 


RIPRODUZIONE VIETATA. QUESTO ARTICOLO HA SOLO FINE ILLUSTRATIVO E NON SOSTITUISCE IL PARERE DEL MEDICO. NON E’ DESTINATO A FORNIRE CONSIGLI MEDICI, DIAGNOSI O TRATTAMENTO. DISCLAIMER

Articolo scritto da: Anna

Bibliografie: 

Mangiar Sano e Naturale – Michele Riefoli

L’uomo è ciò che mangia – Ludwig Feuerbach

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Privacy Policy