Un rimedio naturale per contrastare la gotta
Rimedi naturali

Un rimedio naturale per contrastare la gotta

 

Cos’è la gotta

La gotta è una malattia che rappresenta una forma di artrite estremamente dolorosa, trova sviluppo  quando insorge un accumulo di acido urico nel sangue, tale accumulo nasce quando avviene la decomposizione delle purine.

Le purine si trovano nei tessuti del corpo e in alcuni cibi:

  • carne rossa
  • fegato
  • fagioli 
  • piselli secchi

In una persona sana l’acido urico agisce sciogliendosi nel sangue, viene filtrato dai reni e poi eliminato dal corpo con l’urina. Invece quando i reni non riescono ad eliminare l’acido urico in modo efficace, questo tende a cristallizzarsi e si accumula nelle articolazioni generando appunto la gotta. 

La gotta è una malattia cronica che colpisce le differenti articolazioni e compromette in maniera sensibile la qualità di vita di chi ne soffre. 

Un trattamento naturale 

Alcuni rimedi naturali possono aiutare a combattere questo problema causa di grandi dolori, e questi rimedi non hanno alcun effetto collaterale per la salute, quindi è bene darci un occhiata!

Nel caso specifico di questo articolo prendiamo in esame un unico rimedio naturale, pensato proprio per trattare la gotta, tale rimedio mette insieme ingredienti con proprietà antinfiammatorie e analgesiche. Il risultato che se ne potrà ottenere è similare a quello di alcuni farmaci previsti per il trattamento della gotta, a seguire gli ingredienti previsti:

  • 1 tazza di succo di amarena 
  • 1 ananas 
  • 1 o al massimo 2 cucchiai di polvere di curcuma 
  • 2,5 cm di radice di zenzero, alternativamente 1 cucchiaino e mezzo di zenzero in polvere 
  • Miele q.b.

E per quanto riguarda la preparazione? Eccola a seguire:

Per prima cosa occorre sbucciare l’ananas e toglierne il gambo. Dell’ananas si prende la polpa, ma per questo preparato va bene anche il gambo, parte ricca di bromelina, l’ananas va tagliato a pezzi e frullato fin quando non si forma un purè. 

Il passaggio successivo è quello di aggiungere il succo di amarena, la curcuma e lo zenzero, poi dovrete versare il composto in un contenitore di vetro chiudendolo ermeticamente. Questo composto poi va messo in frigo per 10 giorni successivamente si procede con un passaggio che potrete scegliere di seguire o meno, infatti è opzionale, il passaggio è quello di aggiungere del miele per cambiare un pochino il sapore qualora non fosse di vostro gradimento.

La bevanda va assunta tutti i giorni e la si può conservare il frigo anche per un mese intero, va infine ricordato che il composto ha grandi proprietà, ed è consigliata anche per il trattamento di altre forme di artrite e di dolori associati ai muscoli e alle articolazioni. 

 

Articolo scritto da: Erika

Immagine di: Pineapple Supply Co. / Unsplash

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Privacy Policy